Convegno: Scritti per Paolo Grossi offerti dall’Università di Padova a cura di Mario Bertolissi

· · · | Eventi

Mercoledì 5 giugno 2019, ore 14.40, presso l’Aula Magna “Galileo Galilei” di Palazzo Bo, a Padova, si terrà l’evento Scritti per Paolo Grossi offerti dall’Università di Padova a cura di Mario Bertolissi.

L’Università può essere intesa in tanti modi. Anche come luogo della libertà. Così, dovrebbe essere, in particolare, per coloro che sono stati allievi e docenti nell’Ateneo, il cui motto è Universa Universis Patavina Libertas. E’ un’eredità e un impegno, se si vuole che un bene così prezioso venga conservato e raccolto dalle giovani generazioni.

Tuttavia, ciò non accade per caso. È indispensabile, infatti, che Maestri veri insegnino e che vi siano allievi desiderosi di apprendere. È con questo animo che si è ascoltata la voce e si sono meditate le parole di Paolo Grossi, il quale ha speso il suo tempo nell’indagare i misteri delle istituzioni: per renderle conoscibili e fruibili dall’uomo. Dalla persona senza aggettivi, dal momento che la sua attenzione è caduta su chiunque. Sull’uomo della strada, che Santi Romano ha identificato con il “cittadino che discute, commenta, critica, senza una particolare competenza e un particolare acume, tanto meno in termini tecnici, ma soltanto al lume del suo buon senso, gli atti o l’inerzia degli uomini di governo, che, a suo parere, mancano precisamente, molto spesso, di senso comune”.

L’invito è ad essere “sempre meno moderni”. Vale a dire, sempre meno inclini all’ossequio nei confronti del comando formale, della legge ingiusta, delle mistificazioni che rendono marginale la persona, delle astrazioni che impediscono alla realtà di emergere e di tradursi in disposizione normativa sapiente. È un punto di vista esemplare, che potrà consentire alle istituzioni contemporanee, rese deboli e incerte dall’autoreferenzialità, di proiettarsi nel futuro, assicurando ancora lunga vita alle libertà.

Scarica la Locandina

Programma


No Comments

Comments are closed.